La Torre Massimiliana su cui insistono le antenne abusive fa parte di un complesso sistema di fortificazioni edificate per proteggere Verona durante il periodo austriaco. L'importanza di queste Torri per Verona e per i veronesi è testimoniata dal fatto che hanno dato il nome "Torricelle" all'intera collina a nord della città.

 

Città di Verona
Patrimonio mondiale UNESCO

Dichiarazione di valore e motivazione

Il 30 novembre 2000 la XXIV  Assemblea Plenaria del World Heritage Committee (W.H.C.)  iscrive Verona nella World Heritage List ( W.H.L) con la denominazione “City of Verona” (Città di Verona) e la seguente motivazione:

“La storica città di Verona, fondata nel I secolo a.C., ha conosciuto periodi d’espansione nel XIII e XIV secolo sotto il dominio della famiglia degli Scaligeri e dal XV al XVII secolo sotto la Repubblica di Venezia. Costituisce, inoltre, un eccezionale esempio di piazzaforte. Verona ha conservato un notevole numero di monumenti antichi, di epoca medioevale e del Rinascimento. E’ una città di cultura e di arte”.

Il centro storico di Verona è stato iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO sulla base dei seguenti criteri:
Criterio (ii): Per la sua struttura urbana e per la sua architettura, Verona è uno splendido esempio di città che si è sviluppata progressivamente e ininterrottamente durante duemila anni, integrando elementi artistici di altissima qualità dei diversi periodi che si sono succeduti;
Criterio (iv): Verona rappresenta in modo eccezionale il concetto della città fortificata in più tappe caratteristico della storia europea. 

- See more at: http://portale.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id...